Lilyjane

Lilyjane

Lilyjane

..sono di tutto un po'... Lilyjane sono io..ma anche un pò le persone che si ritroveranno nei miei pensieri e riflessioni... non scriverò solo io: con me lavoreranno Mommy, Zompetta, Blackzappa ed altri amici che, ogni tanto, mi aiuteranno a tenervi compagnia...
BENVENUTI A TUTTI VOI AMICI :)

Route 66 Chicago/Springfield Illinois - 7 Agosto 2016

Sesso, Amore e fantasiaPosted by Lilyjane Mon, August 08, 2016 21:31:01
Pensandoci bene non era il caso che scrivessi nel mentre della guida...ergo d'ora in poi relazionerò la mia giornata in serata...anche questa notte la trascorrerò nel retro del mio "portentoso bolide scoperchiabile" portentoso nel senso di "rumoroso".. Ho fatto bene ad acquistare un sacco a pelo: è comodo, caldo quanto basta e, soprattutto, mi permette di scrivere guardando le stelle. Da ragazzina amavo stendermi nei campi dietro la casa dei nonni e guardare il cielo: stavo spesso da sola ed uno dei miei passatempi preferiti consisteva nell'osservare con quanta velocità si muovessero le nuvole. Stasera mi sento un po' bambina e guardando le stelle immagino di scorgere i volti dei miei cari che non ci sono più. Non ho paura e questo sa dell'incredibile se riesco a concretizzare di trovarmi in uno spiazzo erboso poco distante da una strada in terra straniera. Non ci sono forti profumi: solo qualche raro fiorellino colorato e leggermente aromatico immerso in distese verdi che fanno da cornice al percorso. Il cielo oggi era un po' coperto e ammetto di aver provato un velo di tristezza...poco male: una veloce telefonata ad un orario improbabile in Italia alla mia famiglia e mi sono sentita subito meglio. Oggi il percorso era più vissuto: diversi turisti come me immagino...mi sto avvicinando a Springfield...si la città dei Simpson...in queste zone la Route si dirama temporaneamente in numerosi piccoli interscambi ma non importa: so che l'antico percorso originario- quello dei "pionieri "-non esiste più...ai tempi la gente percorreva questa strada nella speranza di raggiungere luoghi più ameni e ricchi ...molti di loro, però, dotati di spirito imprenditoriale, avevano deciso di fermarsi a vivere lungo il percorso dove costruivano piccoli "villaggi-pit stop" per gli altri viaggiatori...qualche volta durante il percorso ti imbatti in alcuni di questi rifugi divenuti ormai "fantasmi": se scendi dall'auto e ti avvicini ai ruderi puoi sentire dei veri scricchiolii stile film horror...l'unica certezza che ho maturato con questo viaggio sino ad oggi è che non mi fermerò mai a dormire in uno di questi ristori secolari...buona notte amici: oggi giornata tranquilla, nulla da segnalare...


  • Comments(0)//www.lilyjane.it/#post103